storie instagram: come aumentare le visualizzazioni e coinvolgere i tuoi follower

Storie Instagram: Aumenta le visualizzazioni e coinvolgi i tuoi follower

Se utilizzi Instagram quotidianamente (o quasi) ti sarai sicuramente accorto di quanti nuovi aggiornamenti abbia rilasciato Instagram nell’ultimo periodo! Dalle Chat di gruppo alla musica a molto altro ancora. Oggi, in questo articolo voglio spiegarti come puoi utilizzare al meglio le tue storie Instagram per coinvolgere i tuoi follower!

Qui Matteo che parla, o meglio scrive…

Aspetta, aspetta.. MATTEO?! Ma questo è il Blog di Monica!

Sì, sono Matteo. Ringrazio Monica per la sua gentilezza e disponibilità che mi ha mostrato e soprattutto per avermi concesso questo spazio sul suo Blog!

Prima di parlarti di come puoi utilizzare le storie per coinvolgere i tuoi follower penso sia giusto che tu sappia chi io sia.

Piacere, sono Matteo! Da anni gestisco e creo profili Instagram di aziende e privati. Nel corso del tempo ho imparato una serie di strategie avanzate che sono certo possano tornare utili anche a te che stai leggendo questo articolo. Sono qui per aiutarti a migliorare la tua presenza su Instagram e sarà mio compito tenerti aggiornato su tutti nuovi aggiornamenti della piattaforma tramite il mio Blog, www.matteosargenti.com

Inoltre, nell’ultimo periodo ho rilasciato un e-book, a parer mio molto interessante, se vuoi maggiori informazioni ti consiglio di fare click qua.

 

Dopo questa piccola presentazione, direi che possiamo iniziare alla grande. Pronto?

 

Utilizzare le storie Instagram per coinvolgere i tuoi follower

Come ti ho detto sopra, in questo articolo voglio mostrarti come sia possibile utilizzare le storie per coinvolgere al massimo tutti i follower di un profilo Instagram (proprio in questo momento, anche io nei profili Instagram che gestisco sto utilizzando queste “strategie” e devo dire che sono una bomba!)

Ricordati, che il tuo profilo Instagram NON può ignorare le storie! Un profilo Instagram che non pubblica storie è sinonimo di profilo inattivo, “morto”. Ad oggi le storie sono un Must-Have! Sono utilizzate da più di 300 Milioni di utenti al giorno, come puoi ignorarle?

Non pubblicare storie significa lasciare sul tavolo una grande opportunità.

I contenuti in evidenza DEVI utilizzarli e ora ti spiego perché.

storie Instagram contenuti in evidenza

Appena un nuovo utente arriva sul tuo profilo guarda principalmente 2 cose. La Biografia e i Contenuti in evidenza. Scrivere una Biografia efficace è essenziale, ma sicuramente non puoi permetterti di trascurare le storie in evidenza.

Il mio consiglio è di utilizzare le storie in evidenza come se fossero una sorta di Trailer, della tua vita e del tuo brand, dipende che tipologia di profilo Instagram stai utilizzando.

Nel caso tu stia gestendo un profilo personale, nelle storie in evidenza puoi sicuramente pubblicare le foto di alcuni dei tuoi viaggi più belli e magari pubblicare anche una breve presentazione di chi tu sia o di cosa tu faccia.

Mentre, se stai gestendo un brand, un ottimo modo per coinvolgere i tuoi follower consiste proprio di pubblicare nelle storie in evidenza tutta la storia del brand o la storia che è presente in ogni singolo prodotto. Un ottimo spunto che posso darti è quello di pubblicare il processo di creazione del prodotto! Nel mio caso, quest’ultimo genere di storie hanno suscitato molto interesse da parte del pubblico e ho ricevuto molte domande sul prodotto che stavo vendendo!

Cerca di essere il più originale possibile nelle tue storie Instagram

Come ti ho scritto sopra, Instagram ha rilasciato davvero una marea di nuovi aggiornamenti per le storie. Bene, utilizzali tutti (o quasi) e rendi le tue storie uniche.

Su Instagram uno dei fattori più apprezzati da tutta la community è proprio l’originalità e la creatività. Devi sempre cercare di distinguerti dagli altri e devi essere in grado di fornire contenuti unici e di qualità, sempre.

Puoi utilizzare davvero molte funzioni per le tue storie Instagram, sicuramente quelle che per me hanno funzionato di più sono i sondaggi e le domande.

Quando nelle mie storie pubblico sondaggi o domande, come per magia gran parte dei miei follower si attivano e interagiscono con le mie storie! Se ancora non l’hai fatto ti consiglio vivamente di provare subito queste due funzioni!

Invece che scriverti “pubblica in modo costante” che, se leggi blog o community te lo sarai sentito dire molte volte, vorrei affrontare un altro punto.

 

Come puoi fare se sei a corto di idee e non riesci a mantenere una pubblicazione costante delle storie Instagram?

Mi sono fatto questa domanda anche io, molte volte. Siamo essere umani ed è normale non avere sempre idee o storie interessanti da condividere con il prossimo, però è anche vero che profilo senza storie = profilo morto. Qual è la soluzione a questo problema?

Penso proprio di aver trovato la soluzione a questo problema, io ho risolto facendo un repost delle storie instagram di altri utenti.

Devi sapere che è possibile anche eseguire un repost di storie instagram di altre pagine, se vuoi scoprire come farlo ti lascio qui il link dell’articolo che ho scritto sul mio blog, è davvero molto semplice!

Se sei a corto di idee, perché non repostare alcune storie di pagine, profili che ci piacciono e sappiamo che possono piacere anche al nostro pubblico? (Ricordati sempre di taggare nella storia il profilo da cui la reposti!)

Anche per le storie Instagram i video hanno la meglio!

Ebbene sì, i video sono i contenuti preferiti dalla community di Instagram, in tutto e per tutto! Secondo le statistiche anche nelle storie gli utenti preferiscono vedere video che semplici foto.

A tal proposito posso consigliarti Storeo, un’ottima applicazione che ti permetterà di caricare video segmentati (ovvero anche più lunghi di 15 secondi) nelle tue storie.

Se vuoi creare contenuti video e audio davvero originali per le tue store e per coinvolgere al massimo i tuoi follower ti consiglio l’utilizzo della piattaforma Easil.

Tramite questa piattaforma in davvero pochi click potrai realizzare template interattivi e molto eleganti per le tue storie! Sono perfetti per distinguersi dalla massa, ottimi per coinvolgere il tuo pubblico e ottimi per offrire ai follower alcuni fantastici omaggi.

Se invece hai deciso di realizzare storie davvero professionali e super-editate tramite il tuo pc il tool che ti voglio consigliare si chiama Storrito. Non è un tool molto conosciuto, ma in poche parole ti permetterà di caricare le tue storie direttamente dal pc! Trovi la mia mini-guida facendo clic qui.

Oltre che coinvolgere maggiormente i tuoi follower con le tue storie è necessario anche aumentare le visualizzazioni delle medesime.

Il miglior metodo per aumentare le visualizzazioni delle storie…

rullo di tamburi…

Sono gli Hashtag! Anche nelle storie Instagram, gli Hashtag!

Proprio come i post nel feed, anche nelle storie è possibile inserire gli Hashtag, e se stai cercando di ottenere più visualizzazioni sulle tue storie di Instagram, non puoi farne a meno.

L’aggiunta di hashtag nelle tue storie è un ottimo modo per dare ai tuoi contenuti un’ulteriore possibilità di essere scoperti da un nuovo pubblico.

Infatti, quando le persone cercano un #hashtag su Instagram, se è abbastanza popolare, saranno in grado di visualizzare storie attive e in tempo reale sulla pagina di quell’hashtag, incluso la tua storia! Ed ovvio che gli piace quello che vedono, possono anche toccare segui sul tuo profilo.

Le regole su quali hashtag inserire nelle storie sono identiche a quelle dei post, l’unica differenza è il numero limite.

Nelle storie puoi aggiungere fino a 10 hashtag o uno usando l’adesivo Hashtag (mentre nei post il limite massimo è di 30).

 

Non hai piacere che gli i tuoi follower vedono gli hashtag nelle tue storie? O pensi che rovinano l’estetica della tua storia?

Non c’è problema. Gli hashtag nelle storie possono anche essere nascosti sotto GIF o cambiare il colore del testo dell’hashtag in modo che si fonda con lo sfondo!

Per concludere questo articolo, voglio darti l’ultimo consiglio essenziale per coinvolgere maggiormente i tuoi follower tramite le storie.

 

Fai Domande.

Devi sapere che tutte le persone adorano sapere che apprezzi i loro pensieri e le loro opinioni, e il modo migliore per creare una community affiatata è indubbiamente coinvolgere!

Chiedi ai tuoi seguaci come sta procedendo la loro giornata, la loro opinione, raccomandazioni e consigli, cosa stanno facendo o dove sono diretti: qualsiasi cosa per farli parlare e interagire con te e le tue storie.

Sicuramente all’inizio potresti sentirti imbarazzato, ma sono certo che ben presto ti accorgerai di come le persone apprezzino questo tuo interesse nei loro confronti. Ricordati che una semplice domanda su Instagram può portare a una vera chiacchierata! Solo così facendo potrai rendere partecipi al 100% tutti i tuoi followers! E riuscirai a creare un’attesa incredibile per le tue Story! Dai voce anche al tuo pubblico, non essere l’unico a parlare!

 

Tutte le cose belle finiscono e anche per oggi siamo arrivati alla conclusione.

Spero davvero che questo articolo ti sia stato d’aiuto e ringrazio ancora una volta Monica per avermi ospitato sul suo Blog! Magari ci ri-sentiamo presto, chi lo sa!

Se ti interessi del mondo di Instagram, Influencer, Social Media e compagnia bella non posso che non invitarti a visitare anche il mio blog: www.matteosargenti.com

 

In bocca al lupo a tutti quanti, anche a Monica!

Grazie per avermi concesso un po del tuo tempo per aver letto questo articolo.

A presto,

Matteo.

 

P.S. Hey, ci sono anche io!

Qui è Monica che parla! 😃

Spero che i consigli di Matteo ti siano stati utili ma soprattutto che comincerai ad utilizzarli oggi stesso per aumentare le visualizzazioni alle storie Instagram e creare un dialogo con i tuoi follower.

Se ti è piaciuto puoi lasciare 5 stelline a Matteo che ci ha lasciato dei consigli davvero preziosi.

[Voti: 5    Media Voto: 5/5]

 

Sono felice, inoltre, che Matteo abbia sottolineato l’importanza dei video anche nelle storie.

Ormai è da tempo che ripeto che i video sono la comunicazione del futuro e bisogna sfruttarli al massimo. Questo è vero soprattutto per quanto riguarda le storie Instagram. Farsi vedere in video, parlare è il modo migliore per creare una relazione con chi ci segue.

Supera oggi stesso la tua insicurezza e le tue timidezze. Prendi il cellulare e comincia a parlare in camera direttamente ai tuoi follower!

Fai conoscere ai tuoi amici tutti questi preziosi consigli per coinvolgere i follower grazie alle storie Instagram. Trovi i pulsantini per condividere questo articolo nel modo che preferisci.

 

Ringrazio ancora Matteo per aver condiviso un pezzo della sua conoscenza e noi ci sentiamo alla prossima.

Namasté,

Monica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.