metodi per risparmiare - app GIMME5

Metodi per risparmiare soldi e inseguire i tuoi sogni: Non bisogna essere ricche per diventare fashion blogger

Da oggi in poi metterò un po’ di soldi da parte!

Quante volte hai detto questa cosa?

Per poi fallire miseramente dopo una settimana.

E’ capitato anche a me.

Troppe volte.

Andavo su Google o leggevo l’ultimo best-seller del mio guru motivazionale su tutti i mirabolanti metodi per risparmiare.

Mi sentivo super gasata e mi ripromettevo che li avrei applicati tutti e avrei dato vita ad un bel gruzzoletto per …

fare una vacanza meravigliosa alle Maldive d’estate.

Comprarmi finalmente una nuova macchina fotografica.

Avere un po’ di soldi per iniziare a investire sul progetto della mia vita.

Ma puntualmente mi dicevo

Inizio da domani!

 

Ho scritto questo articolo per TE che hai sempre provato a mettere da parte dei soldi, cercare metodi per risparmiare che funzionassero per ritrovarti poco dopo da Zara a comprare il primo vestito nei Nuovi Arrivi.

Per te, che credi che entrare nel mondo di fashion blogger e influencer richieda solo una mamma e un papà ricchi sfondati.

In questo articolo ti parlerò di un metodo infallibile per risparmiare quanti più soldi possibili.

Non solo.

Ti spiegherò come l’app GIMME5 ti consente di far crescere i tuoi risparmi!

(anche mentre dormi)

Ma non perdiamo altro tempo.

Iniziamo subito!

 

Perché dovrebbero interessarti dei metodi per risparmiare

Non ho abbastanza soldi.

Questa è la scusa che ci raccontiamo ogni giorno per procrastinare il raggiungimento dei nostri obiettivi.

So che hai un sogno nel cassetto che stenta a partire.

Per quale motivo?

Perché ci vuole denaro da investirci su e non ne hai abbastanza.

Forse stai ancora studiando o dipendi economicamente dai tuoi genitori.

Oppure hai appena trovato un lavoro ma ciò che guadagni serve giusto giusto a coprire le spese di affitto, bollette e cibo.

Ti capisco benissimo.

Anche io sono esattamente in questa situazione.

 

Ti dico la verità.

All’inizio anche io credevo che per entrare nel mondo delle fashion blogger ci volessero tanti soldi.

Tanto quella era già ricca prima.

Pensavo, mentre guadavo con invidia le foto della super blogger di turno.

Poi è successa una cosa meravigliosa.

Ho cominciato a conoscere tante piccole blogger che stavano iniziando da zero.

Non avevano tanti soldi e lottavano per fare quello che gli piaceva.

Allora ho deciso di provarci anche io.

Ho iniziato a postare assiduamente sul mio profilo Instagram e i primi risultati sono cominciati ad arrivare.

Quanto ho speso?

Davvero niente! Non costa niente aprire un account Instagram e cominciare a postare foto.

Scrivere delle didascalie per comunicare i nostri pensieri e la nostra personalità.

 

Certo, avere un po’ di soldi in più potrebbe sveltire il tuo percorso verso il successo.

All’inizio devi fare tutto tu con strumenti di basso livello.

Ma se avessi un bel gruzzoletto da investire in pubblicità sulla piattaforma e una buona attrezzatura fotografica?

Porterebbe il tuo lavoro ad un livello superiore.

 

Per questo ho deciso di parlarti di metodi per risparmiare.

Perché è vero che i soldi non fanno la felicità (e nemmeno una fashion blogger), che la passione viene prima di tutto, ecc. ecc.

Però è anche vero che senza soldi non si va da nessuna parte.

Arriva un momento in cui dovrai metterci, per forza di cose, qualcosa che va al di là della passione, del lavoro e del tuo impegno personale.

Quando ho iniziato su Instagram non avevo nemmeno un euro in tasca e non mi sognavo di andare a lavorare per finanziarmi una carriera sui social.

Tutti i miei amici e parenti avrebbero pensato che fossi pazza.

 

Ad un certo punto, ho sentito la necessità di esprimermi al di là delle foto aride postate su Instagram.

Volvo scrivere e parlare in modo più profondo alle persone che mi seguivano.

E così ho aperto questo blog e ho avuto per la prima volta la necessità di risparmiare.

Avere un blog costa davvero poco ma non è gratis.

Ho cominciato a capire che qualsiasi attività o progetto diverso dal lavoro dipendente io voglia fare nella vita, devo metterci dei soldi miei.

E da dove prenderli questi soldi?

 

Era nata la necessità di trovare dei metodi per risparmiare.

A quel punto, succedono due cose inaspettate.

Spero tu abbia letto almeno una volta la descrizione nella home page del blog.

 

Se vuoi qualcosa, tutto l'universo si impegnerà affinché tu lo raggiunga. Condividi il Tweet

 

Credo fermamente in questa frase e quello che mi è successo poco dopo ne è la prova schiacciante.

Un mio carissimo amico mi porta a fare un giro in centro e mi parla del libro I segreti della mente milionaria di T. Harv Eker e di come gli abbia aperto la mente questo metodo infallibile per risparmiare.

Non preoccuparti, te ne parlerò tra poco.

Secondo, scopro per caso l’app GIMME5 e capisco che i miei risparmi non sono statici.

Non sono un gruzzoletto fisso che deve stare lì fermo fin quando non ho la necessità di utilizzarlo, ma può essere in qualche modo investito per farne aumentare il suo valore.

Non è fantastico?

Se proprio non riesci ad arrivare ai prossimi paragrafi in cui ti parlerò di come funziona GIMME5, puoi dare un’occhiata alla pagina Facebook.

Adesso concentrati e andiamo a vedere i due metodi per risparmiare e moltiplicare il tuo gruzzoletto!

 

Il metodo per risparmiare dello spendaccione seriale

Sono sempre stata una gran risparmiatrice da piccola.

Caspita, complimenti!

Emh, no. Non è esattamente ciò che sembra.

Sai, è facile risparmiare quando vivi in una piccola cittadina dove non c’è niente da fare, nemmeno nel weekend, e i tuoi genitori ti insegnano a vivere in modo umile e ad accontentarti delle piccole cose.

Non che questa non sia una cosa importante da imparare nella vita.

 

Poi è successa una cosa terribile.

Mi sono trasferita a Milano.

Il tumulto della città, le vetrine dei negozi addobbate sempre all’ultima moda, posti per fare aperitivo in ogni angolo.

Diciamo che mi sono data un po’ alla pazza gioia e il mio piccolo gruzzoletto ha iniziato a logorarsi.

Non solo!

In questa mia vita milanese sono stata bombardata, da un lato, da stimoli mondani ma anche da tante idee per dar vita a progetti personali.

Ho iniziato a sognare in grande, abbandonare l’università e dedicarmi a progetti creativi.

Ci hai pensato qualche volta anche tu?

A vivere dove ti pare, facendo quello che ti piace, senza dover andare in ufficio o star chiusi tutti il giorno tra quattro mura?

Ecco, tutto fantastico!

A questo punto ho capito quanto fosse davvero importante risparmiare.

Non per farsi una bella vacanzella ad agosto o per comprarsi qualche vestito costoso.

Ma per cambiare radicalmente la nostra vita.

Per far sì che tutti quei piccoli premi che ci concediamo ogni tanto risparmiando e facendoci il c**o diventino l’essenza della nostra vita.

Questa è per me lo scopo del risparmio e dell’investimento.

Te l’ho già anticipato prima, usare dei metodi per risparmiare e poi non far fruttare il proprio denaro è un po’ come preferire all’uovo oggi alla gallina domani.

Ci concediamo dei piccoli piaceri momentanei ma ci impediamo di vivere una vita meravigliosa nel futuro prossimo.

 

Andiamo per ordine.

Voglio raccontarti prima una piccola tecnica che di solito uso per risparmiare e nel prossimo paragrafo ti parlerò di come far fruttare questi risparmi.

 

Come risparmia una mente milionaria

Qual è il modo giusto per risparmiare?

In realtà, non esiste un metodo generale, fatto apposta per tutti.

Ognuno ha il suo carattere e il suo modo di affrontare le cose.

Ci sono persone molto decise e dall’autocontrollo perfetto che riescono a trattenersi dal prendere il portafoglio in tutte le situazioni.

E altre che invece dicono sempre di iniziare a risparmiare da domani ma poi si ritrovano il conto in banca vuoto a fine mese.

Eh no … la scusa stavolta non sono i saldi!

In quale di questi due tipi ti identifichi?

Io sono sicuramente il secondo!

Per questo, ho architettato un metodo tutto mio fatto di 5 passi per riuscire a mettere da parte dei soldi.

Questo metodo prende sicuramente spunto dal libro I segreti della mente millionaria di T. Harv Hecker .

Quello che mi ha consigliato il mio amico, te lo ricordi?

Ma ho tratto ispirazione da questo e altri testi che ho letto per creare un metodo mio.

Sono davvero curiosa di sapere se funziona anche con altri spendaccioni seriali!

Prima di addentrarci nei 5 passi, che ne dici di condividere questo articolo con qualcuno che ha disperatamente bisogno di risparmiare un po’ di soldi?

Potresti cambiargli radicalmente la vita e a te con costa niente.

Basta premere uno dei pulsantini qui sotto!

 

#1 Scrivi la tua Mission

Non prendiamoci in giro.

Nessuno riesce ad imporsi una ferrea disciplina per limitare i propri impulsi a spendere senza quella che io chiamo mission.

Un obiettivo, un grande progetto che vuoi realizzare, qualcosa che possa cambiare radicalmente la tua vita.

Una motivazione, ecco.

Devi definirla subito, prima di iniziare ad usare qualsiasi metodo per risparmiare.

Prendi un post-it e una penna e scrivi qual è la cosa più grande che vorresti realizzare con questi risparmi.

Non limitarti, sogna in grande.

Per aiutarti, condivido quello che ho scritto io!

 

“Diventare imprenditrice digitale grazie a … (un progetto top secret che non posso ancora rivelare) ed entrare nella classifica di Forbes dei 30under30 più influenti d’Italia.”

 

Credo sia abbastanza ambizioso.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

#2 Definisci un obiettivo mensile

Adesso devi andare a definire un obiettivo di risparmio mensile.

Quella cifra che non puoi proprio permetterti di non mettere da parte.

La somma precisa la deciderai tu a seconda del tuo stile di vita.

Alcuni manuale e diversi guru di libertà finanziaria (puoi fidarti oppure no!) consigliano di mettere da parte almeno il 10% del tuo guadagno mensile.

Cerchiamo di alzare la posta in gioco!

#3 Apri un conto corrente

Ora, questi tuoi risparmi devono essere totalmente separati dal resto dei soldi che spenderai.

Per evitare di cadere in tentazione!

Vai in banca e apri subito un nuovo conto corrente per i tuoi rusparmi!

#4 Imposta pagamenti automatici

Ogni mese, dovrai assicurarti di pagare prima il tuo conto risparmi e poi tutte le altre spese.

Ma come? E se mi servissero altri soldi?

Se fai bene i conti, ti munisci di autodisciplina non dovrebbero esserci problemi.

E poi ricorda, se la tua mission è abbastanza forte non dovrebbe essere difficile sacrificare le piccole cose a favore dei tuoi risparmi.

E’ possibile impostare dei bonifici automatici che trasferiscono una certa somma direttamente dal conto a cui ti arriva lo stipendio a quello dei risparmi.

Così non ci sarà il pericolo di spenderli tutti alla prima uscita di shopping!

#5 Ripeti il tuo mantra

I momenti di difficoltà ci sono.

Quei momenti in cui pensi

Ma chi me lo fa fare! Meglio vivere alla giornata come Tizio, che se la spassa tra i bar e i negozi. Fare la formichina non serve a niente! Life is now!

Questo è semplicemente il diavoletto cattivo che ci allontana dai nostri sogni.

E’ vero, probabilmente Tizio in questi mesi se la passa molto meglio di noi.

Ma tra 3-4 anni, quando avrai raggiunto il tuo obiettivo, quando inizierai a fare il lavoro dei tuoi sogni, sarà Tizio a invidiare l’autodisciplina che hai avuto in passato.

Ripeti mentalmente o rileggi la tua mission ogni volta che ti prende lo sconforto o ti senti di abbandonare!

 

Dai metodi per risparmiare agli investimenti con l’app GIMME5

Proprio in questi giorni sto leggendo uno dei best-sellet di Tony Robbins, Incrollabile.

Avrai sicuramente visto nelle mie storie Instagram.

Da un sondaggio che ho fatto ho scoperto che davvero poche persone conoscono Tony, anche se è un vero guru negli Stati Uniti.

Tony Robbins è uno dei più grandi motivatori americani del momento. Ispira le persone a trovare la forza per raggiungere i propri obiettivi, insieme a quella che viene definita libertà finanziaria.

Lo so, lo so.

Quante volte hanno cercato di venderti qualcosa o di buttarti nell’ennesimo gruppo di network marketing con questa scusa della libertà finanziaria.

Forse ci hai pensato anche tu.

Oggi non bastano più i metodi per risparmiare.

E’ questa la verità.

Dobbiamo avvicinarci all’idea dell’investimento.

So che può sembrare rischioso e non è per niente vista come la cosa più rassicurante da fare in tempi di crisi.

Però investire è diventata una necessità.

E con tutta questa esplosione del web nascono sempre modi nuovi per farlo in modo semplice e sicuro.

Anche io ci ho provato e pensa che di finanza e robe varie non ne capisco niente!

Questo per farti capire che questa nuova app GIMME5 ha davvero delle potenzialità.

 

Come funziona l’app GIMME5

Prima ti parlavo di obiettivi e mission, ti ricordi?

GIMME5 è un’app che ti permette di fare proprio questo!

E’ un metodo di risparmio che ho trovato molto efficace per mettere in atto il mio percorso di risparmio per spendaccione seriale.

Sull’app risulta tutto molto facile.

Basta registrarti, collegare il tuo conto dei risparmi e caricare i soldi sull’app.

La cosa bella è che puoi partire da 5 euro e non è per niente necessario avere a disposizione grosse somme di denaro.

Puoi impostare dei pagamenti automatici che ogni mese trasferiscono i soldi sull’app e sono pronti per moltiplicarsi.

L’obiettivo che ho impostato sull’app te l’ho già detto prima.

Mi ci vorranno migliaia di euro da raccogliere ma, lo sai, ogni viaggio inizia con un singolo passo.

La cosa bella è che posso invitare anche amici a perenti a sostenere la mia causa.

Il prossimo regalo di compleanno, Natale o occasione speciale, chiederò sicuramente di evitare regali e lasciarmi qualcosa su GIMME5.

 

Non solo!

Ho sempre creduto nel potere degli investimenti.

Mi ha sempre affascinato veder crescere i miei soldi ma non ho mai provato perchè non avevo le conoscenze adatte.

Adoro il web per questo.

Perché mette a disposizione strumenti meravigliosi come GIMME5 che ti aiutano a fare anche le cose più difficili.

Come investire i propri risparmi, vederli crescere e raggiungere più velocemente i propri obiettivi.

Che te ne pare?

Puoi vedere in anteprima come funziona nel video qui sotto!

 

Per finire in bellezza, in giro ci sono un sacco di coupon che ti permettono di ottenere un bonus d’iscrizione.

Poco tempo fa ne ho trovato uno su Instagram che credo non sia più attivo.

Ho contattato l’azienda sono riuscita ad ottenere un nuovo buono sconto te che leggerai questo articolo. Puoi usare “PIROZZI2019” e riceverai 5€ di buono all’iscrizione.

Ciò significa che puoi iniziare ad usare l’app per risparmiare senza spendere 1€!

Provalo subito e fammi sapere cosa ne pensi -> registrati su GIMME5

 

E’ tutto sicuro?

Bella domanda!

So che mettere i nostri risparmi nelle mani di qualcun altro crea tanta apprensione.

Ovviamente sono andata in giro a cercare qualche info.

Per fortuna sul sito sono molto chiari e ho trovato diversi punti a favore della sua sicurezza:

  1. I soldi che metti sull’app sono separati dalla società AcomeA, che è quella che gestisce gli investimenti. Questo significa che se la società fallisce o qualcosa (corna facendo) non le dovesse andare bene, non ci perdi niente.
  2. I tuoi soldi non possono essere trasferiti su conti che non sono intestati a tuo nome
  3. L’accesso all’app è protetto da tutti i più avanzati sistemi di sicurezza come pin di accesso e impronta digitale.

 

Non solo!

Sai, con gli investimenti economici bisogna stare sempre molto attenti.

Per quanto ci si possa affidare a società e strumenti seri, esistono sempre dei rischi.

Sono legati alla natura del mercato e nessuno può farci niente.

Questo è il motivo per cui in molti stanno alla larga dal mondo degli investimenti.

Ma si sa, chi non risica non rosica infondo!

GIMME5 ti permette di investire e risparmiare riducendo al minimo i rischi.

Infatti, l’app ti permette di scegliere il livello di rischio prima di iniziare!

Puoi impostare la velocità degli investimenti sul tuo profilo tra Breve Termine, Dinamico e Aggressivo.

Ovviamente, maggiore velocità corrisponde anche a maggiore rischio.

Prova a fare qualche test e vedi che risultati ottieni.

Se vuoi approfondire, puoi leggere altre info –> qui.

 

Quali metodi per risparmiare hai usato?

Mi piacerebbe conoscerli nei commenti!

Se hai qualsiasi domanda sull’app GIMME5 o sul mio metodo di risparmio per spendaccioni seriali non esitare a scrivermi.

Come al solito ti lascio i pulsantini per condividerlo con qualcuno a cui potrebbe essere utile.

 

A presto.

Namasté Monica Pirozzi

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.