collaborare con pixibeauty su Instagram

Come collaborare con Pixibeauty su Instagram e ricevere GRATIS le favolose beauty-box

Vorresti collaborare con Pixibeauty su Instagram?

Se sei qui è perché hai visto le loro beauty box favolose in giro su Instagram e ti starai chiedendo

Ma come diamine fanno tutte queste ragazze pseudo-influencer (me compresa) a riceverle regolarmente?

 

Potresti pensare che stringono accordi particolari.

Che vengono contattate direttamente dal brand per i loro contenuti esclusivi e di qualità superiore.

In realtà fai un giretto sul loro profilo e ti rendi conto che pubblichi foto migliori di loro.

Ma allora quali sono i requisiti per lavorare con Pixibeauty su Instagram?

 

Una beauty box Pixi è qualcosa di strabiliante come quello che vedi nella foto qui sotto.

beauty box pixibeauty

Se non lo conosci ancora, Pixi è un marchio britannico che vende trucco e cosmetici per il viso in queste simpatiche confezioni color pastello.

All’interno dell’articolo ti farò vedere tutte le foto dei prodotti che ho ricevuto!

 

Potrebbe sembrarti un sogno ricevere tutto questo a casa tua.

Il tutto completamente GRATIS.

Dato che a tante ragazze piace questo brand, ho pensato di spiegarti come è possibile collaborare con Pixibeauty su Instagram e ricevere queste fantastiche beauty box.

Scommetto che non vedi l’ora.

 

Aspetta un attimo!

Per collaborare con i brand e cominciare a ricevere prodotti gratuiti è necessario avere un profilo Instagram omogeneo, immediatamente riconoscibile.

Se vuoi conoscere tutte le tecniche per creare una griglia Instagram davvero armonica e raddoppiare in poco tempo i tuoi follower, puoi scaricare gratis l’estratto della guida per creare un Profilo Instagram Omogeneo compilando i campi qui sotto.

Pochi secondi e la riceverai direttamente nella tua casella di posta!

Profilo Instagram omogeneo ebook copertina

 

Ora possiamo partire!

 

Quanti follower devo avere per collaborare con Pixibeauty?

So che ti sei chiesta almeno una volta questa domanda.

E probabilmente hai pensato che la risposta fosse

Più di quanti ne ho io in questo momento!

Hai guardato con invidia. Avresti voluto ricevere anche tu quella fantastica beauty-box ma non sapevo come fare.

Hai preferito metterti l’anima in pace e passare oltre.

Tanto a che serve dispiacersi così tanto.

Puoi sempre andare sul sito e comprarti qualcosa che ti piace.

Aspetta!

Sono qui perché voglio cambiare le regole del gioco.

Devi superare la tua insicurezza.

Voglio darti la possibilità di riceverla anche tu!

 

Sai, all’inizio non è stato facile capire come funziona collaborare con Pixibeauty.

Ho cercato in lungo e in largo sul web.

Ma non ho trovato niente.

Credo proprio che questo sia il primo articolo scritto sull’argomento!

Non riuscivo a capire se ci volessero dei requisiti minimi non solo di follower, ma anche di interazioni con i post.

A volte brand più sofisticati richiedono che le tue foto rispettino un certo stile o che tu abbia un canale Youtube o un blog con un certo numero di visitatori.

Niente, continuavo a vedere tante ragazze con queste box e non riuscivo a capire come fare.

 

Voglio darti un’idea dei numeri che ci vogliono per una collaborazione del genere.

Anche se nemmeno io so di preciso, perché sul sito ufficiale non c’è niente a riguardo.

Come già saprai se hai letto questa pagina del blog, ho il piacere di conoscere diverse fashion blogger e influencer su Instagram.

Parecchie di loro sono amiche con cui usciamo a fare foto insieme ma anche a prendere una cosa in giro per Milano.

Se non hai ancora letto l’intervista a Giulia su come collaborare con aziende cosmetiche, puoi darci un’occhiata per avere un po’ d’ispirazione.

Posso contare su un vasto portafoglio di esperienze da condividere.

Inoltre, passo un sacco di tempo su Instagram a girare tra i profili delle ragazze.

Mi piace non sono guardare il lavoro degli altri e prendere ispirazione ma anche capire cosa sta succedendo sulla piattaforma.

Se ci sono opportunità in vista e cosa posso fare per migliorare.

Ed è così che ho scoperto che per collaborare con Pixibeauty non ci vogliono tanti followers.

Se hai da 1000 seguaci in su potresti già essere presa in considerazione.

Però, ti ripeto, non è un numero certo.

La mia amica @giuliamartu che presto avremo come ospite sul blog, ha poco più di 5000 follower e già è stata scelta per collaborare con Pixibeauty da un po’.

 

Ho sempre pensato che Pixi fosse un brand diverso da tutti gli altri.

Nel prossimo paragrafo ti spiego perché.

Ma prima, ti va di condividere questo articolo sui social? Ho deciso di parlati di qualcosa che tutte le influencer là fuori ti nascondono. Perché non farlo conoscere anche alle tue amiche?

Puoi usare i pulsantini qui sotto!

 

Le scelte di promozione su Instagram di Pixibeauty

Non è la prima volta che collaboro con brand su Instagram, per questo posso dirti che Pixi è davvero diverso dagli altri.

Poco tempo fa, ti ho spiegato anche perché ho deciso di smettere di collaborare con i brand su Instagram per un po’.

Una gran seccatura!

 

Si ma perché Pixi beauty si distingue?

Di solito, quando un brand ti chiede una collaborazione è super selettivo.

Devi avere almeno 10k follower, un certo numero di interazioni con i post, controllano se le foto si addicono al loro stile e tante altre cose.

Sembra quasi che scelgano le ragazza con cui collaborare con il lanternino anche se sono brand piccoli e non ti pagano niente.

Manco fossero Chanel o Dior.

Una volta che vieni accettata, non finisce qui.

Ti fanno mille richieste e chiariscono per bene i loro diritti.

Il numero di foto che devi pubblicare, quando tempo hai per farlo. I tag e le menzioni da aggiungere ai post. I codici sconto da inserire in bio e nelle storie.

Insomma, una bella lista infinita.

Poi cominciano le pressioni.

Alcuni ti contattano ogni tanto per sapere come sta procedendo e se per caso non hai deciso di scappare in Brasile con la merce senza pubblicare niente.

Un po’ troppo, non trovi?

Soprattutto perché di solito i brand più pressanti sono quelli dal valore più basso!

 

Collaborare con Pixibeauty è tutta un’altra storia.

Un giorno ricevo una mail che mi dice che il corriere sarebbe passato il giorno dopo per consegnarmi un pacco per conto di Pixibeauty.

Ma come fanno a sapere il mio indirizzo?

Manco mi ricordavo di avergli inviato qualche mio dato personale.

Il giorno dopo mi reco in portineria a ritirare il fantastico pacco.

Scarto, apro.

Non potevo crederci.

beauty box pixi beauty box pixibeauty beauty box

Ma non è fantastico?

Sono box personalizzate che inviano alle influencer per farle condividere sui social.

L’ultima che mi è arrivata conteneva la nuova linea di prodotti per la cura del viso.

Una maschera illuminate per il viso, una esfoliante, una all’argilla purificante, una per la zona-T, le patch per le occhiaie e un meraviglioso asciugamano morbidissimo per rimuovere il trucco.

patch occhiaie pixibeauty collaborare con pixibeauty su Instagram maschera argilla beauty box viso

Davvero tutto adorabile!

E la cosa bella è che non mi hanno mandato nessuna istruzione.

Non avevo un numero di post o di storie che dovevo pubblicare.

Niente di niente!

Giocano tutto sul loro prodotto. E devo dire che funziona!

A parte il fatto che le loro maschere sono fantastiche e mi fa piacere sul serio condividerle sul mio Instagram, ma il fatto che non hanno pretese invoglia tutte le ragazze che le ricevono a scrivere una recensione sincera.

E, perché no, tornare ad acquistare i prodotti e consigliarli alle amiche.

I risultati che ottengono sono molto migliori di quei post ovattati e tutti uguali che siamo costrette a fare quando ci impongono mille limiti.

Nel prossimo paragrafo ti parlo di quanto è facile richiedere una collaborazione con questo brand.

 

Hai già inviato l’articolo alla tua amica?

 

Diventare Pixibeauty Ambassador

Non ce la faccio ad aspettare di essere contattata.

Non sono la tipa che aspetta l’occasione ma che l’occasione se la va a cercare.

Anzi, me la creo.

 

Devi essere tu a creare le occasioni migliori. Condividi il Tweet

 

E così è stato anche con Pixibeauty.

Volevo collaborare con Pixibeauty già da un po’, quindi ho pensato

Perché non scrivergli una bella mail?

Vado sul sito e nella pagina dei contatti non trovo nessuna mail dedicata esclusivamente alle collaborazioni.

Cosa che ultimamente si sta molto diffondendo.

Strano, penso.

Non mi arrendo.

Prendo la mail generica del servizio clienti.

Gli scrivo che mi piacciono molto i loro prodotti e che sarei intenzionata a collaborare.

Vuoi sapere cosa mi hanno risposto?

 

“Hi Lovely,

Thank you for your interest. We love Pixi advocates!

Please fill out this FORM to be considered for our PR list.

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScJbx_FbVWsbeH3cT3U3bldOeBZcAm3d5lfHdPyI9DYMvhZjQ/viewform

Best,
Pixi Beauty Team

Customer Service
Monday- Friday 8AM- 5PM PST
O: 310.670.7767
www.pixibeauty.com

 

Insomma mi scrivono che bastava inserire i miei dati a quel link per entrare nella lista delle possibili influencer.

Non potevo crederci.

Invio i miei dati incredula ma non avrei mai pensato di essere ricontattata.

Fin quando non mi arriva la mail del corriere che mi annuncia che il giorno dopo mi sarebbe arrivato un pacco.

Incredibile!

 

Quindi, se vuoi collaborare con Pixibeauty ti basta andare a QUESTO LINK  e inviare la richiesta.

Le informazioni da inserire sono molto semplici.

Ti chiedono i tuoi dati, l’indirizzo, il tuo account Instagram, YouTube ed eventualmente un blog.

Ma ti assicuro che non sono molto selettivi nella scelta.

Non so in base a cosa scelgono in realtà quindi vale sempre la pena fare un tentativo.

Ho amiche con poche migliaia di follower, nessun blog o canale YouTube e sono state prese senza problemi.

Fallo subito!

 

Spero che riceverai presto anche tu una fantastica beauty-box Pixibeauty.

Hai mai provato i loto prodotti? Come ti sei trovata?

Fammelo sapere nei commenti qui sotto!

A presto.

Firma - Monica Pirozzi

 

8 TECNICHE PER AUMENTARE I FOLLOWER INSTAGRAM

E CREARE UN SEGUITO DAL VALORE DI MIGLIAIA DI EURO (€)

Ho raccolto tutto questo in un piccolo libro, disponibile gratis per tutti gli scritti alla mia community.

Per accedere, basta compilare i campi qui sotto.

4 commenti

  1. Ehi ciao Monica!
    Bellissimo blog e articolo molto molto utile, grazie mille per averlo condiviso!
    Volevo chiederti, due giorni fa ho inviato la richiesta di collaborazione dal modello di contatto che hai menzionato.
    Più o meno dopo quanti giorni dalla richiesta ti hanno ricontattato dicendoti che sarebbe passato il corriere?

    Grazie mille! 🙂

    • Ciao Donatella,

      grazie mille per le belle parole.

      Pixi non mi ha mai ricontattata per dirmi che mi avevano accettata.

      Dopo circa un mese mi è arrivata la mail del corriere dove c’era scritto che il giorno dopo sarebbe arrivato il pacco.

      Diciamo che tutto dipende da quando lanciano nuovi prodotti. Potrebbe passare qualche mese se sei sfortunata o un paio di settimane se sei fortunata!

      Fammi sapere e in bocca al lupo!
      Monica <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.